Sandalo a zeppa in abs bianco leggero leggero leggero con incrocio in pelle e 0c6ad2

Sandalo a zeppa in abs bianco leggero leggero leggero con incrocio in pelle e   0c6ad2
motorzonegp1 2015/06/18
Want create site? With Free visual composer you can do it easy.

Gran Premio d’Austria 2014 (voto 6,5) vissuto tra le scorribande del circuitino austriaco e tra tentativi di rimonta e attacchi al primato in versione Martini. Tanto poi, se non ci sono problemi tecnici, sembra non lo sapete come può andare a finire..

Nico Rosberg  9

Controlla la gara, che viene a lui, dopo il pit che gli libera la visuale e una qualifica non perfetta. In gara due errorini non decisivi, perché nei momenti clou è davanti a gestire. IMPERSCRUTABILE

Lewis Hamilton  7,5

Ennesima gara buttata per la qualifica errata, in cui sbaglia tutto il possibile. Parte però a razzo e fulmina 4 al via e Alonso nella staccata in discesa prima dell’accelerazione per il rettilineo. Si mette alle spalle di Nico e, complice anche la scelta pit per lui sfavorevole (e con qualche decimo in piu.., lì rimane fino alla scacchi. E altri punti che se ne vanno.. ACRIPTICO

Valtteri Bottas  8,5

Primo podio in carriera dopo un week-end gagliardo, che lo ha visto lottare sempre e comunque. Anche al via, quando viene passato e poi subito ripassa Nico. Aspettiamoci conferme, oggi è la prima.. CIN CIN

Felipe Massa 7,5

Pole che mancava da 6 anni, benedetta, forse preannunciata, agognata.. Parte sicuro e si ritrova in testa, ma un rientro non troppo convinto e un pit non velocissimo lo inchiodano 4°. È dura la legge del..PAPERINO

Fernando Alonso  7,5

A sua detta la miglior gara della stagione. Se escludiamo la Cina, il Mata infondo non ci va mica così lontano. Soffre con le extra-morbide ma con le morbide il suo ritmo è al livello dei top, a gomme quasi finite addirittura meglio. Prende 18 secondi, la sua miglior gara, ma serve altro..ma davvero altro.. FORMICHINA

Sergio Perez  8

Appena fuori dalla q3, parte 16° solo per l’ingiusta (a nostro parere..) penalità inflitta dopo il tamponamento subito (!) a Montreal. Parte bene e il suo ritmo gara è quello giusto, con il primo stintone in gomme yellow che lo porta anche in testa, a far vedere i sorci verdi a Rosberg e co, che non riescono a passarlo. La strategia e l’ottimo ritmo gli permettono di giocare per posizioni importanti e nel finale, affetto da rimontite, toglie anche gli adesivi a Magnussen, per un 6° posto oltre l’ordinario. Oltre le ingiustizie.. CAPARBIO

Kevin Magnussen  7

Finalmente un week-end convincente del buon Kevin, di cui tutti avevamo perso un po’ le tracce. Punti pesanti dopo una qualifica e una gara condotta bene, con la giusta perspicacia e peripezia, stando lontano dalle sabbie mobili del centro. Questione di feeling… RIGENERATO (?)

Daniel Ricciardo  6,5

È il circuito di casa per la sua Red Bull e lui viene dalla sbornia del primo successo in Canada. Ci sarebbero tutti gli ingredienti per un altro week-end di fuoco, ma peccato che proprio qui la Red Bull non digerisca gli allunghi e saliscendi al di là delle Alpi e che questa sia la peggior macchina messa in pista da Adrian da qualche anno a questa parte. Salva in salvabile in qualifica, dove ci mette del suo, ma la gara è subito in salita e rema, lotta ai margini dei punti, impossibilitato a cavare qualcosa con la sua irrisoria velocità di punta. Ecco allora che l’ussie si inventa all’ultimo giro un sorpasso all’esterno al curvone da stropicciarsi gli occhi. Roba da chi ha addosso una patina fatata. Wow, che colpo.. CONDOTTIERO

Nico Hulkenberg  6

In qualifica gli sta appena davanti, come quasi sempre, ma stavolta Nico, anche stavolta dopo Montreal, perde il duello con Sergio e deve accontentarsi di un 9° posto finale comprensivo di sconfitta nei confronti di Ricciardo. APPANNATO

 Kimi Raikkonen  5,5

Potremmo e dovremmo sparare sull’ambulanza, ma quel puntino rosso sui monitor è sempre così piccolo e talmente solo che mette tanta tristezza. Non che non ci siano le beghe del team, per una vettura poco consistente e una strategia con l’undercut al limite del ridicolo, ma vederlo così fa davvero male ai cuori rossi. ANNEBBIATO

Jenson Button  5

Sempre dietro la musica in un week-end in cui, per dirla con un termine pallonaro, non la vede quasi mai…

Pastor Maldonado  6,5

Finalmente una buona prova del prode Pastor, al suo miglior risultato stagionale. Prove di rinascita, almeno si spera. Si comincia col stare lontano dai guai..

Adrian Sutil  6

Week-end senza infamia e senza lode per il pilota pianista che ancora non vede i punti, ma è il solo a salvarsi nel marasma del team svizzero tanto caro a zio Peter.

Romain Grosjean  5

Week-end no per Romain, che ormai non sa più come raccapezzarsi con questo camion che è la sua Lotus su un circuito che non ha digerito. Speriamo solo non gli stia passando anche la voglia di crederci. Su Romain, su..

Jules Bianchi  6

Ancora il migliore di quelli della C, pure se due giri di ritardo sono tanti, e pure se questa Marussia è solo un po’ meglio della Caterham. E sennò che serie C sarebbe ?!

Kamui Kobayashi  6

Fa gara pari con Jules praticamente per tutto il week-end, ma non gli arriva davanti per poco. Poco, ma davvero poco male..

Max Chilton  5

Terzo di quelli della C, ma bada bene a tenersi a distanza..

Marcus Ericsson  5

Ultimo di quelli della C, e il suo è quasi un abbonamento. Prego, timbrare il biglietto

Scarpe casual casual casual da donna in vera pelle Mocassini donna ,Scarpe all'ingrosso all'ingrosso IGI&CO Scarpe da Ginnastica in camoscio e Sandalo Donna Alto in Pelle oro P717710D 639 Nero Giardini, 41 ,Sandalo Zante – Pelle Argento Nero Gladiators handmade sandals ,SALE Vionic with Orthaheel Technology Donna Addison Slip On,Dark Scarpe CULT Donna NERO Brogue,Pelle naturale CLE103193 CLE103193 ,Sandalo Gabor Flanou Beige Donna Online ,Sandalo Donna Clarks in Pelle Doppia Zip Non Casual Scarpe Basse Onu SANDALO DONNA NERO con Tacco 6,5 cm Cinzia Soft Nuova Collezione Sandalo Bronzo CORAL blu tufYnYvs Sandalo Acquisto Ballerine ,Scarpe Adidas Stan Smith Bold platform scarpe da ginnastica BA7771 bianco donna Sandalo GEOX Grigio Donna Scarpe Altezza totale scarpa 13cm Pelle ,Scarpa Da Calcio Adidas Boys X 173 Fg J Nero Rosso Solare ,Sandalo Piattaforma con da Impermeabile Fascia Donna e estive Sabot AS98 960003 Nero roosevelttennis ,Sandalo con tacco Donna Kendall + Kylie Argento Sandalo Kklake5 b Salomon XA Alpine Blu (6SJMY4 Uomo In esecuzione Trail Tessuto ,Scarpe Antinfortunistiche Basse Goodyear 108 S1P 44 Scarpe e borse,Sandalo con zeppa donna mjus, collezione autunno 2018 Stileo ,Scarpe Da Donna tutte le scarpe per la vendita delle donne Toocool ,Sabelt plateau zeppa 12cm scarpe SCAMOSCIATE DONNA 303W SPYDER ,Scarpe Da Ballo Per Bambini Latino Indoor Salsa Tango Tè Samba ,Sandalo 2017 Donna Camper Micro Micro Marrone Scarpe Italia ,Scarpe 248 NereOliva Adidas Adidas Nmd R2 Nmd 36096 R2 Nere Uomo ,Sala da Ballo Scarpe da Uomo Scarpe Da Ginnastica Scarpe Pratica Scarpa Nike Air Max 90 Liberty Ultra Essential Donna Bianco Nero ,Scarpe Adidas Performance Explosive Bb8342 Sportive Crazy xrIwr8R ,SCARPA DONNA GUESS SANDALO PELLE ALTO FANNY IN VERA PELLE SANDALO ,Scarpe alla moda Reebok SubLite Escape MT, Scarpe da corsa donna ,Sandalo e infradito per gli uomini, color Marrone , marca PANAMA

Esteban Gutierrez  4,5

Dietro anche a quelli della C, il che è un tutto dire, in una gara in cui si prende anche una ruotata di Vettel e un unsafe release, e con 10 posizioni da scontare sulla griglia in Bretagna. Peggio di così..

Jean-Eric Vergne  5,5

Stavolta Kvyat gliele suona in lungo e in largo, e il ritiro è il minore dei mali.

Sebastian Vettel  4,5

Aldilà dei problemi tecnici, di grip, di messa a punto, di sfiducia, di sfiga e chi più ne ha più ne metta, è il peggior Seb-IVettel, forse della storia, quello che abbiamo visto in terra austriaca. Lontano dallo scomodissimo compagno di team, eliminato in q2, partenza nel traffico e motore che si ammutolisce. Ma lui resetta e riprende, un giro dopo, e con nonchalance quasi fa un dispetto proprio a Ricciardo che lo stava doppiando. Non pago prova la rimonta ma si prende con Gutierrez (ancora una volta i commissari “premiano” chi tampona..mah..) e quindi si ritira quando non c’è più niente da fare, almeno salva un po’ di power unit. Se non sembra resa questa.. Un Seb così mai visto.. SPAESATO

Daniel Kvyat  7

Fino al momento del ritiro è sicuramente tra i protagonisti del week-end. Mette in pista i suoi 19 anni con spavalderia fuori dal normale con una qualifica all’avanguardia, su un circuito per quasi tutti nuovo, e una condotta in gara aggressiva, macchiata solo dalla cattiva partenza. Uno così, ha ragione Marko, è destinato un giorno a diventare campione del mondo.. Ai posteri.

IL SORPASSO di Ricciardo su Hulkenberg all’esterno del curvone prima del cambio di piega all’ultimo giro è pezzo di bravura di autentica classe e talento. Roba che se ti riesce ti cambia l’intera domenica. Chapeau..!

Vincenzo Notarnicola

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Hosted by AlterVista - Disclaimer - Segnala abuso